venerdì 22 settembre 2017 

Comunicato stampa

Nuovo: l'ACSI lancia un concorso

Perché un concorso? L’ACSI ha voluto scegliere la strada del concorso perché vuole coinvolgere in modo dinamico i consumatori e farli diventare parte attiva sia nei confronti del mercato sia nei rapporti con l’ACSI, l’associazione che li riunisce e li rappresenta.

L’obiettivo è di promuovere la segnalazione di pratiche commerciali o situazioni a danno dei consumatori affinché l’ACSI possa intervenire per risolverli in modo mirato e consono al suo mandato. Partecipano automaticamente al concorso tutti i soci dell’ACSI che segnalano casi interessanti in particolare per questi elementi:
  • numero di potenziali “vittime” dell’abuso
  • danno finanziario subito dalla singola “vittima”
  • danno di altra natura subito dalla “vittima”
  • profitto conseguito da chi commette l’abuso.
Il concorso è anche un modo per spingere i consumatori a far valere i loro diritti, a essere critici e attivi, a non lasciarsi abbindolare. Il consumatore critico può avere, se ne è consapevole, un grande potere. Per il premio vengono prese in considerazione le segnalazioni pervenute all’Associazione tra il 1° novembre dell’anno precedente e il 30 ottobre dell’anno nel quale il premio viene attribuito.

Premiate anche le aziende

Se i casi segnalati possono essere risolti a breve termine con la piena collaborazione di chi commette l’abuso o la scorrettezza nei confronti dei consumatori, a questo (azienda, servizio, negozio, ecc.) verrà rilasciato un attestato di merito in occasione della cerimonia di conferimento del “Premio ACSI”.

Giuria

Affinché il giudizio sia il più oggettivo e distaccato possibile è istituita una giuria eterogenea composta di 5 persone autorevoli e competenti di cui 4 esterne all’ACSI:

  • Greta Gysin, presidente della giuria, studente in scienze politiche, deputata in Gran Consiglio
  • Mario Jäggli, presidente ACSI
  • Lorenzo Quadri, giurista, giornalista, deputato in Gran Consiglio
  • Paolo Riva, giornalista radio-televisivo
  • Francesca Sala, assistente di direzione di Migros Ticino

I premi in palio

  • 1° premio: televisore LCD ad alta efficienza energetica del valore di fr. 2’000.–
  • 2° premio: bicicletta elettrica del valore di fr. 1’000.–
  • 3° premio: weekend per 2 persone al centro UomoNatura di Acquacalda del valore di fr. 450.– (2 pernottamenti, pensione completa).
Breganzona, dicembre 2007

8 settembre 2009


Condividi

Google+

 

Login

VEDI ANCHE

CERCA COMUNICATI

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch