mercoledì 20 settembre 2017 

Alleanza delle organizzazioni dei consumatori

Più potere per consumatrici e consumatori

Le Organizzazioni dei consumatori si uniscono a livello nazionale

Il 30 giugno 2010 le più importanti organizzazioni dei consumatori della Svizzera italiana, della Romandia e della Svizzera tedesca hanno fondato l’”Alleanza delle organizzazioni dei consumatori”. Le tre organizzazioni acsi, FRC e SKS uniscono le loro forze per meglio difendere gli interessi delle consumatrici e dei consumatori svizzeri.

La globalizzazione dei mercati e lo sviluppo di nuove tecnologie offrono ai consumatori interessanti novità e possibilità, ma anche nuovi rischi. Le organizzazioni dei consumatori sono pertanto sempre più sollecitate a fornire ai consumatori informazioni attendibili e a lottare nella difesa dei loro interessi. La decisione di acsi, FRC e SKS di unire le proprie forze è stata pertanto ritenuta la misura più appropriata per poter affrontare e svolgere in modo efficace e conseguente i loro sempre più complessi e impegnativi compiti.

Sebbene le organizzazioni dei consumatori collaborino fianco a fianco ormai da anni, con la loro ”Alleanza” si presentano ora ufficialmente quale forza nazionale a difesa degli interessi dei consumatori e quali partner di riferimento per il mondo politico ed economico. Unite potranno rappresentare i consumatori in modo più coordinato, deciso, efficace e al di sopra delle regioni linguistiche.

L’”Alleanza” e le sue organizzazioni membre acsi, FRC e SKS per statuto sono soggette all’obbligo di indipendenza finanziaria. Esse si dedicano esclusivamente alla difesa degli interessi dei consumatori e sono finanziariamente indipendenti dal mondo dell’economia, così come prescritto dagli standard internazionali. La nuova associazione nazionale ha il carattere di un’organizzazione mantello.
Con l’“Agenda dei consumatori 2010“ (presentata a Berna il 14 gennaio u.s.) le tre organizzazioni acsi, FRC e SKS hanno dimostrato come una buona coordinazione nell’informazione dei consumatori possa produrre effetti a livello nazionale. L’Alleanza presenterà il bilancio di questa prima “Agenda” il 20 dicembre prossimo.

Per ulteriori informazioni:

  • Mario Jäggli, presidente ACSI e presidente-fondatore Alleanza: 091 9229755

Berna/Losanna/Lugano, 2 luglio 2010

17 gennaio 2011


Condividi

Google+

 

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch