domenica 20 agosto 2017 

Allarme canicola di grado 4! Ecco alcune raccomandazioni

Da oggi a sabato 5 agosto è stato annunciato un periodo di canicola estrema da MeteoSvizzera. Il Gruppo Operativo Salute e Ambiente (GOSA) del Dipartimento della sanità e della socialità ha diramato un comunicato stampa invitando la popolazione a proteggersi!

Il GOSA ricorda infatti che, in caso di periodi di canicola estrema, anche le persone che godono di buona salute possono soffrire di forti disagi. Se esposto a temperature elevate e per un periodo prolungato, il corpo non riesce infatti a dissipare il calore in eccesso e possono emergere patologie serie, tra cui il colpo di calore e il collasso di calore. Da ricordare che questi ultimi non sono per forza legati ad un’esposizione diretta al sole, ma possono – ad esempio – verificarsi quando le persone si trovano in locali chiusi, poco ventilati, con temperature e umidità elevate.

Alcune semplici raccomandazioni:

1. Bevete molta acqua e consumate pasti leggeri con molta frutta e verdura 


2. Evitate sforzi fisici, e in particolare attività sportive, nelle ore di maggiore insolazione e 
più calde della giornata (tra le 11 e le 18) 


3. Impedite al caldo di entrare nelle case, oscurando le finestre durante il giorno e arieggiando durante la notte 


4. State in casa o in zone fresche e, se possibile, in ambienti climatizzati nelle ore di maggiore insolazione 


5. Proteggete adeguatamente la pelle contro gli effetti nocivi del sole con un abbigliamento adeguato e l’applicazione di crema solare 


6. Verificate se vi siano persone tra i vicini, parenti, conoscenti che necessitano di aiuto per fronteggiare le ondate di caldo. 
Alle persone particolarmente sensibili alla canicola - come lattanti, bambini piccoli, donne incinte, anziani fragili, persone affette da malattie croniche e/o che assumono farmaci regolarmente – è inoltre consigliabile: fare più spesso la doccia e il bagno e bere molta acqua, consultare il medico o il farmacista e in caso di urgenza, rivolgersi al 144 


Il GOSA consiglia infine agli anziani: avvisate i vicini o i servizi sociali se si trascorrete un periodo da soli.

LINK AL COMUNICATO GOSA

 

 

2 agosto 2017


Condividi

Google+

 

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch