giovedì 23 marzo 2017 

Il nostro punto di vista - 2003

Manifestazione del 3 dicembre: l’ACSI invita i cittadini a partecipare

25/11/2003 L’associazione consumatrici della Svizzera italiana – ACSI invita le cittadine e i cittadini a partecipare alla “Manifestazione cantonale per la difesa della socialità, della scuola, dei servizi pubblici e dell’occupazione” in programma mercoledì 3 dicembre a Bellinzona. [leggi]

Uffici di conciliazione: ACSI delusa del progetto presentato

6/11/2003 L’ACSI – Associazione consumatrici della Svizzera italiana esprime la sua profonda delusione per il progetto di modifica del Codice di procedura civile (CPC) concernente gli Uffici di conciliazione per consumatori. [leggi]

Indicazione prezzi, l'ACSI precisa

17/9/2003 Il Gran consiglio ticinese ha deciso ieri di rinviare in commissione della legislazione la nuova legge cantonale di applicazione alla legislazione federale in materia di indicazione dei prezzi. [leggi]

Orari negozi: ACSI contraria al progetto di legge

15/9/2003 Pur condividendo il principio di concedere orari di apertura dei negozi più flessibili solo ai datori di lavoro che rispettano il contratto collettivo di lavoro l’ACSI - Associazione consumatrici della Svizzera italiana - respinge il progetto di legge messo in consultazione dal Dipartimento finanze e economia. [leggi]

Ordinanza sulle poste, ACSI critica

18/8/2003 Nel mese di aprile del 2002 il Sindacato della comunicazione, l’Unione sindacale svizzera, l’Associazione consumatrici della Svizzera italiana - ACSI e le altre associazioni consumeriste svizzere hanno consegnato l’iniziativa “Posta per tutti”. [leggi]

L’ACSI dice “no” all’aumento delle franchigie e della partecipazione ai costi

20/5/2003 L’ACSI - Associazione consumatrici della Svizzera italiana - esprime la sua delusione per l’esito della votazione sull’iniziativa “La salute a prezzi accessibili”. [leggi]

Le raccomandazioni dell’ACSI per le votazioni del 18 maggio

18/4/2003 L’Associazione consumatrici della svizzera italiana ACSI ha preso posizione su 6 dei 9 temi in votazione il 18 maggio prossimo. L’ACSI invita cittadine e cittadini a accettare le 2 iniziative anti-nucleari, le iniziative “La salute a prezzi accessibili” e “Parità di diritti per i disabili” e quelle... [leggi]

L’ACSI respinge con fermezza le accuse del comitato contrario all'iniziativa

20/3/2003 In risposta al comunicato stampa emanato dal comitato cantonale “No a nuove imposte sulla salute” l’Associazione consumatrici della Svizzera italiana precisa che durante il dibattito, organizzato in occasione dell’assemblea tenuta sabato 15 marzo a Mendrisio, l’ACSI non era chiamata a esprimersi sull’iniziativa... [leggi]

Partecipazione ai costi ospedalieri: sì alla legge

3/2/2003 L’Associazione consumatrici della Svizzera italiana – ACSI invita a approvare la legge sui contributi cantonali per le cure ospedaliere in votazione questo fine settimana. [leggi]


Condividi

Google+

 

Login

CERCA COMUNICATI

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch