mercoledì 29 marzo 2017 

Notizie ACSI - 2014

Acquisti nel corso di fiere ed esposizioni: non esiste diritto di revoca

10/10/2014 Con l’apertura a Lugano di Artecasa, l’ACSI – Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana – ricorda che in questo genere di manifestazioni i consumatori che acquistano un articolo o firmano un contratto non hanno diritto di ritornare sulla loro decisione. [leggi]

Acrilamide: i consumatori chiedono di definire limiti vincolanti

26/8/2014 Alcuni prodotti venduti in Svizzera contengono  tassi troppo alti di acrilamide: è quanto rilevato da alcune recenti analisi, fatte dai colleghi dell’FRC (Federazione romanda dei consumatori) che si potranno trovare nel dossier che sarà pubblicato su La borsa della spesa in... [leggi]

Ancora un aumento eccessivo!

25/9/2014 In Ticino i premi di cassa malati per il 2015 cresceranno mediamente del 3,2%. Secondo le stime del DSS avrebbero dovuto aumentare al massimo del 2-2,2%. L’ACSI – Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana - esprime il suo disappunto per il perdurare dello scandalo dei... [leggi]

Assemblea ACSI 2014 - "Il prezzo non è tutto"

19/5/2014 Sarà un'assemblea speciale per l'ACSI quella del prossimo 24 maggio. Quest'anno, infatti, l'Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana festeggia i suoi 40 anni di attività. [leggi]

Bocciata la cassa malati pubblica, ACSI delusa: persa una grande occasione!

28/9/2014 Abbiamo sperato fino all'ultimo che dopo tante lamentele si avesse il coraggio di voltare pagina: l'occasione era giusta, sarebbe cambiato solo il sistema di pagamento che sarebbe diventato più semplice e chiaro. [leggi]

Calendario dell’Avvento 2014: apri anche tu ogni giorno una finestrella sullo sviluppo sostenibile

1/12/2014 Anche quest'anno, durante il periodo dell’Avvento sul sito www.calendario-sviluppo-sostenibile.info si aprirà ogni giorno una finestra sulla sostenibilità. Il calendario è frutto della collaborazione tra aziende innovative, uffici federali e cantonali,... [leggi]

Caso EOC La Carità: l’ACSI è indignata e preoccupata

12/9/2014 Sollecitato a più riprese dai mass-media il comitato dell’ACSI – Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana – riunitosi l’11 settembre a Breganzona, ha preso posizione sul caso del vice-primario di chirurgia presso l’ospedale La Carità... [leggi]

Indebitamento eccessivo

28/10/2014 Nell'ambito del piano cantonale contro l'indebitamento eccessivo, si terrà una giornata di studio organizzata dalla Divisione azione sociale e Famiglia, a Bellinzona, giovedì 13 novembre, nell'Aula magna della Scuola Cantonale di Commercio. [leggi]

L’ACSI invita a votare Sì alla cassa malati pubblica e No all’iniziativa sull’IVA nella ristorazione

10/9/2014 Il comitato dell’ACSI ha preso posizione sui due temi federali in votazione il 28 settembre prossimo. Secondo l’ACSI la cassa malati pubblica sarà più trasparente, più giusta e meno cara rispetto al sistema attuale gestito da 61 assicuratori privati e invita le cittadine... [leggi]

Non solo pomodori e detersivi, la storia dell’ACSI all’Archivio di Stato

10/11/2014 Per festeggiare i 40 anni di fondazione, l’ACSI ha deciso di affidare la sua storia all’Archivio di Stato. Documenti, verbali di assemblee, procedure di consultazione federali e cantonali, corrispondenza, fotografie e tutti i numeri del periodico informativo La borsa della spesa sono ora... [leggi]

Prodotti elettronici meno cari in Svizzera rispetto ai paesi confinanti

13/6/2014 I prodotti elettronici sono meno cari in Svizzera che nei paesi confinanti. E’ quanto risulta dal confronto dei prezzi di questo settore effettuato dalle organizzazioni dei consumatori e presentato su www.barometrodeiprezzi.ch. Rispetto all’Italia i prezzi in Svizzera sono risultati... [leggi]

Siete stati incastrati da Suissephone? Denunciatelo subito al Ministero pubblico!

4/9/2014 Il Ministero Pubblico del Canton Ticino si sta occupando della denuncia penale presentata nel 2012 dall'ACSI, la SKS e la FRC contro la Suissephone per violazione della Legge federale sulla concorrenza sleale. [leggi]

Consumatori anziani meno interessanti dei giovani?

18/4/2014 Serata positiva quella del 27 marzo sul tema del consumatore anziano nell’ambito del ciclo “Caffè del consum’attore”. Vi erano stati invitati i rappresentanti delle associazioni della terza (e quarta) età e dei portatori di handicap come pure tutti gli enti interessati... [leggi]

Gettare meno si può! 70 progetti partecipano al concorso

6/5/2014 Sono arrivati più di 70 progetti di cui 9 dalla Svizzera italiana! È questo il soddisfacente risultato del concorso lanciato dall’Alleanza delle organizzazioni dei consumatori (ACSI, FRC, SKS) nell'ambito della campagna contro lo spreco alimentare. [leggi]

Il mercatino dell’usato ACSI di Bellinzona si è trasferito a Giubiasco

16/1/2014 Il mercatino dell’usato ACSI ha traslocato da Bellinzona a Giubiasco. Riapertura il 21 gennaio 2014 presso la nuova sede a Giubiasco, Piazza Grande 3 - stabile della Polizia comunale (dietro il Municipio) - 2° piano. Nuovi orari: martedì e giovedì 14.00-17.00 mercoledì... [leggi]

Il mercatino dell’usato ACSI di Bioggio chiude e cerca nuovi spazi

21/5/2014 Brutte notizie per il mercatino dell'usato ACSI di Bioggio. A causa delle spese d'affitto troppo alte per il modesto budget, non è più possibile mantenere il negozio così ben organizzato dalla responsabile Tiziana Molinari (vedi foto). [leggi]

Il presidente dell’ACSI Antoine Casabianca fa ricorso contro la propaganda delle casse malati

31/7/2014 Antoine Casabianca,  presidente dell’Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana – ACSI, ha inoltrato un ricorso al Consiglio di Stato per violazione della garanzia della libera formazione dell’opinione pubblica in materia di diritti politici. In qualità... [leggi]

Iniziativa popolare "Per una cassa malati pubblica", il Consiglio di Stato rinvia il ricorso del presidente dell’ACSI al Tribunale federale

8/8/2014 Il Consiglio di Stato ha dichiarato inammissibile il ricorso in materia di diritti politici – inoltrato il 30 luglio scorso, a titolo personale, da Antoine Casabianca, presidente dell'ACSI – riguardo all'iniziativa popolare «Per una cassa malati pubblica», in votazione... [leggi]

Mangiare al ristorante senza sprechi

3/7/2014 Continua la pubblicazione di schede informative per ridurre lo spreco alimentare. La scheda n. 7 riguarda i pasti al ristorante. Come fare per ridurre gli avanzi?  Quando i morsi della fame si fanno sentire è difficile valutare i reali bisogni del nostro organismo. [leggi]

Spreco alimentare, una serata alla Biblioteca cantonale

21/1/2014 Le cifre pubbliche relative allo spreco alimentare hanno suscitato scalpore. Nei paesi sviluppati 1/3 del cibo prodotto non viene consumato mentre circa 3 miliardi di persone nel mondo soffrono la fame. [leggi]


Condividi

Google+

 

Login

CERCA COMUNICATI

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch