giovedì 27 aprile 2017 

Il nostro punto di vista - 2015

Cassa malati 2016: in Ticino preoccupante aumento dei premi!

24/9/2015 In Ticino i premi di cassa malati 2016 per gli adulti cresceranno mediamente del 4.3%. Secondo le stime del DSS avrebbero dovuto aumentare al massimo del 3.1%. L’ACSI – Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana – prende atto con preoccupazione di questo aumento... [leggi]

Casse malattia sempre troppo poco controllate

9/7/2015 L’Ordinanza concernente la vigilanza sull'assicurazione sociale contro le malattie (OVAMal) non offre la trasparenza e gli efficaci strumenti di controllo annunciati durante la campagna condotta contro la cassa pubblica. [leggi]

Contratti dei centri fitness: tempo un mese per eliminare le clausole abusive!

13/3/2015 L’Alleanza dei consumatori (ACSI, FRC, SKS) e il periodico Beobachter tornano alla carica per lottare contro le condizioni generali di vendita scorrette. Questa volta nel mirino ci sono i centri fitness. [leggi]

Dalla parte dei consumatori: beffati, danneggiati ma non ci arrendiamo

23/10/2015 Che dire dello scandalo Volkswagen? È talmente grosso e subdolo che mancano le parole, le solite, abusate, talmente sono tanti i raggiri di cui siamo incessantemente vittime. [leggi]

Glifosato: sradichiamolo dai nostri giardini!

4/5/2015 L’ACSI e i suoi colleghi dell’Alleanza delle organizzazioni dei consumatori (FRC, SKS) chiedono ai distributori e agli Uffici federali competenti di ritirare dai reparti di giardinaggio i diserbanti a base di glifosato. [leggi]

I consumatori non potranno sapere se la carne proviene da allevamenti nutriti con o senza OGM!

22/12/2014 Sorpresa e delusione: nonostante la richiesta congiunta di consumatori e agricoltori, le autorità hanno annunciato che non sarà possibile indicare se un animale è stato foraggiato con mais o soia OGM. Oggi, gli animali allevati in Svizzera sono alimentati con foraggio privo di... [leggi]

IVA Billag - ACSI contesta la decisione UFCOM e prepara la battaglia legale

20/8/2015 È di questa mattina la decisione dell’UFCOM (Ufficio federale delle comunicazioni) di non rimborsare l'IVA versata indebitamente dai consumatori a Billag sul canone radiotelevisivo. [leggi]

Niente indennizzi per gli automobilisti svizzeri?

3/12/2015 Il 25 novembre scorso Volkswagen ha dichiarato che offrirà, solo ai 480'000 clienti americani coinvolti dallo scandalo dei motori "truccati", una compensazione di 1'000 USD e assistenza gratuita per panne di 3 anni. [leggi]

No alla sostituzione dell’IVA con una tassa sull’energia

27/2/2015 Il Comitato direttivo dell'ACSI ha preso posizione contro l'iniziativa "Imposta sull’energia invece che sull’IVA" in votazione l'8 marzo prossimo. [leggi]

Partiti i negoziati tra Alleanza dei consumatori e AMAG

19/11/2015 L’Alleanza dei consumatori, di cui fa parte l’ACSI, ha incontrato lo scorso 12 novembre i rappresentanti del gruppo AMAG, l’importatore ufficiale del gruppo Volkswagen in Svizzera. [leggi]

Patate per raclette importate dall’Olanda

19/1/2015 Oltre all’altrettanto classica fondue, cosa c’è di più tipicamente svizzero della raclette? Nulla, almeno crediamo. Soprattutto se pensiamo alla sua diffusione, poiché questo piatto, nei mesi invernali, lo troviamo in ogni angolo del nostro Paese. [leggi]

Premi casse malati pagati in eccesso, anche numerosi ticinesi dovranno finanziare il “loro” rimborso!

29/10/2015 Dopo il danno anche la beffa: gli assicurati ticinesi di numerose casse malati si vedono aumentare il premio  2016 di 33 franchi (pari a 2,75 franchi al mese) per finanziare i premi eccessivi pagati dagli assicurati di numerosi cantoni, tra  i quali figura …. [leggi]

Ricattati da una videochat intima, che fare?

1/9/2015 Lui e lei s'incontrano in uno dei tanti servizi di chat video di Internet; lei si dimostra subito molto disinibita e si offre man mano allo sguardo di lui e lo invita a fare altrettanto. [leggi]

Scandalo Volkswagen: i consigli ACSI

13/10/2015 La situazione del caso Volkswagen, riguardante le vetture con impianti di scarico manipolati, è in rapida evoluzione. Cominciano a piovere le denunce dei consumatori, VW ha annunciato che la revisione di tutte le vetture interessate dal problema dovrebbe concludersi entro fine 2016 e, intanto,... [leggi]

SwissPass anche annuale

30/4/2015 SwissPass, che da agosto sostituirà gli attuali abbonamenti di trasporto generali e a metà prezzo, si potrà avere anche a tempo determinato, con scadenza annuale e quindi senza il discutibile “rinnovo automatico” come richiesto dalle organizzazioni dei consumatori. L’annuncio... [leggi]

SwissPass, prigionieri in un bazar elettronico

10/3/2015 È stato presentato oggi, martedì 10 marzo, il SwissPass, che dal prossimo mese di agosto sostituirà gli attuali abbonamenti di trasporto generali e a metà prezzo (caratterizzati dal colore blu). [leggi]

Votazioni del 14 giugno: sì alla nuova legge sulla radio-TV e agli ecoincentivi

2/6/2015 Il Comitato direttivo dell'ACSI ha preso posizione su due dei temi in votazione il 14 giugno. L’ACSI invita le consumatrici e i consumatori a accettare la modifica della Legge federale sulla radiotelevisione e quella della Legge cantonale sulle imposte e tasse di circolazione che prevede l’introduzione... [leggi]


Condividi

Google+

 

Login

CERCA COMUNICATI

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch