venerdì 28 aprile 2017 

Il nostro punto di vista - 2016

Cera una volta la condivisione...

7/1/2016 Nel lontano 1980, in Canada, nascevano i sistemi di scambio locali, da noi ripresi sotto diverse forme come per esempio la Banca del tempo, scambio di ore di lavoro tra cittadini di diverse estrazioni sociali e professionali, senza scopo di lucro. Più recentemente, sull’onda della crescita... [leggi]

Firma l’iniziativa popolare federale per “prezzi equi” in Svizzera!

25/10/2016 L’iniziativa è stata lanciata il 20 settembre scorso e per la riuscita dovrà raccogliere 100’000 firme in 18 mesi. È sostenuta dalle organizzazioni dei consumatori riunite nell’Alleanza nonché da numerosi esponenti politici di tutti i partiti e da organizzazioni... [leggi]

L’ACSI invita ad accogliere l’iniziativa federale per un’ “economia verde”

14/9/2016 L’ACSI - Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana raccomanda di accettare l’iniziativa federale “Per un’economia sostenibile ed efficiente in materia di gestione delle risorse (Economia verde)” in votazione il 25 settembre prossimo. L’ACSI... [leggi]

Le posizioni dell’ACSI sulle votazioni del 5 giugno. Le motivazioni dettagliate per un No all’iniziativa sul servizio pubblico

30/5/2016 Temi cantonali  SI alla modifica della Legge sull’Ente ospedaliero cantonale In qualità di associazione che rappresenta i diritti dei pazienti e degli assicurati, l’ACSI si è espressa a favore della modifica della legge sull’EOC che permette accordi di collaborazione... [leggi]

Nucleare: il 27 novembre votiamo per fissare un limite!

4/11/2016 L’ACSI – Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana, da sempre impegnata a favore dell’energia pulita, appoggia l’iniziativa popolare “Per l’uscita pianificata dal nucleare” in votazione il 27 novembre. L’ACSI invita a sostenere... [leggi]

Nuovo diritto alimentare: gli interessi dei consumatori negletti rispetto al profitto dell’industria

19/12/2016 Il pacchetto di Ordinanze alimentari LARGO, adottato lo scorso 16 dicembre dal Consiglio federale, è un regalo avvelenato per i consumatori: un aspetto importate e promesso, l’informazione trasperente ai consumatori, è stato escluso. [leggi]

Per un servizio radiotelevisivo pubblico e di qualità

25/9/2016 Nei prossimi mesi si inasprirà il dibattito sul futuro della radiotelevisione pubblica – SSR/SRG alla quale appartiene anche la RSI - in Svizzera. [leggi]

Premi casse malati pagati in eccesso - Pur respingendo i ricorsi, il TCA riconosce che la legge non rispetta la Costituzione

5/9/2016 Ricordate l’intricata e assurda vicenda dei premi di cassa malati pagati in eccesso dagli assicurati di numerosi cantoni fra cui i ticinesi? Dopo anni di discussioni, la soluzione chiamava alla cassa anche gli assicurati dei cantoni… che avevano pagato troppo! Per l’ACSI si trattava... [leggi]

Provenienza degli alimenti, il Consiglio federale mantenga le promesse!

15/6/2016 Tutti i consumatori hanno il diritto di ottenere un’informazione affidabile sulla provenienza delle derrate alimentari e dei loro ingredienti principali, in particolare la carne e il pesce. [leggi]

Sanità 2030: consumatori sempre zitti?

4/9/2016 È da poco uscito lo studio della Società svizzera per la politica della salute SGGP/SSPS con i risultati dell’indagine condotta recentemente sull’evoluzione del sistema sanitario svizzero entro il 2030 (Réformes ou blocages?) e sulle (scarse) possibilità di renderlo... [leggi]

Votazione del 5 giugno - I posteggi e il costo della spesa

31/5/2016 Come associazione per la protezione dei consumatori, l'ACSI ha deciso di sostenere la tassa di collegamento per diverse ragioni. I costi esterni per la salute dovuti al traffico in Ticino ammontano a circa 1800 franchi per abitante l’anno, contro una media svizzera di 1500 franchi. [leggi]

Votazioni del 28 febbraio. No al raddoppio del Gottardo - Sì all’iniziativa contro la speculazione - Libertà di voto sugli orari dei negozi

8/2/2016 L’ACSI  - Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana -   ha preso posizione su 2 dei 4 temi in votazione federale il prossimo 28 febbraio. [leggi]

Votazioni su ospedali e cliniche: le buone ragioni dell’ACSI

30/5/2016 La posizione dell'ACSI a favore della modifica delle Legge sugli Ospedali pubblici e contro l'iniziativa "Giù le mani degli ospedali" ha creato qualche incomprensione e un po’ di malumore. [leggi]


Condividi

Google+

 

Login

CERCA COMUNICATI

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch