Notizie sui consumi Prodotti e ingredienti

Ora anche da Migros: il Nutri-Score continua ad avanzare

La decisione di Migros di etichettare tutti i propri prodotti con il Nutri-Score permette a questo sistema di etichettatura nutrizionale volontario di compiere un passo in avanti decisivo in Svizzera. Nestlé e Danone si sono già espresse a favore lo scorso anno, mentre Coop prenderà una decisione a fine aprile. Aldi dal canto suo continua a testare il Nutri-Score sui propri marchi. Altri produttori alimentari, per ora, rimangono in disparte.

L’avanzata del Nutri-Score, sviluppato e introdotto innanzitutto in Francia, è piuttosto lenta, ma pare ormai inesorabile. Le resistenze dell’industria agro-alimentare e della grande distribuzione si stanno a poco a poco smussando. Questa etichetta è già stata apposta sul fronte degli imballaggi di aziende come Danone e Nestlé e l’Alleanza delle organizzazioni dei consumatori è lieta che anche Migros abbia deciso di fare questo passo. L’introduzione dell’etichetta su tutti i prodotti Migros, che è già stata avviata a livello di test ad agosto 2020, sarà conclusa entro il 2025.

Nel frattempo, la diffusione del Nutri-Score prosegue anche nei paesi vicini. Sono molte le aziende che lo hanno introdotto sui propri prodotti in Francia e Germania. L’Alleanza ha chiesto ad alcune di queste aziende se intendono farlo anche in Svizzera. Il quadro emerso è misto: alcune vogliono procedere anche nel mercato svizzero (Fleury Michon, McCain, Brossard, Alpro e Harry Brot), mentre altre (Gouters Magiques, Barilla, PepsiCo eUnilever) rimangono prudenti. Nessuna risposta è giunta da Bofrost e Kellogg’s.

Coop per ora rimane in attesa e comunicherà a fine aprile quale strategia intende adottare riguardo al Nutri-Score. Dopo più di dieci anni di impegno per un’etichettatura nutrizionale più comprensibile, l’Alleanza delle organizzazionidei consumatori è molto ottimista sul fatto che il Nutri-Score riuscirà infine a prevalerein Svizzera e in tutta Europa.

Cos’è il Nutri-Score?
Grazie ad una scala cromatica dal rosso al verde, il Nutri-Score mostra quanto sia equilibrato un alimento trasformato. Zucchero, sale, energia o acidi grassi saturi sono compensati da ingredienti positivi come frutta, verdura, legumi, noci, alcuni oli, fibre alimentari e proteine. Il punteggio è calcolato sulla base di una formula scientifica e aiuta a confrontarevelocemente cibi simili ea fare scelte più sane.